Ritratti e Riflessioni

Posted by

(di Roberto Masi)

Nell’ultimo articolo di Forbes  ci sono alcuni “ritratti” di personaggi più o meno influenti: artisti, politici e imprenditori che vanno da Bono degli U2 a Frank Gehry, famoso architetto definito l’apripista della corrente decostruttiva. Tra tutti, alcuni dei quali molto interessanti, ho scelto di pubblicare le parole dei due che maggiormente mi hanno colpito per semplicità condivisa, come nel caso della stilista Miuccia Prada, e coerenza nell’approccio all’Intelligenza Artificiale del visionario Elon Musk , cofondatore di PayPal, SpaceX e Tesla Motors.

trump-most-to-lose-elon-musk
Elon Musk – cofondatore Tesla Motors, SpaceX, PayPal

“L’intelligenza artificiale porterà molti benefici alle nostre società, tra i quali le automobili a guida  autonoma e strumenti per la diagnosi medica avanzata. Eppure, forse con l’AI stiamo evocando un demone, e rischiamo di mettere a repentaglio l’esistenza stessa dell’umanità. Se una superintelligenza fosse inavvertitamente ottimizzata per fare qualcosa di deleterio per gli umani, le conseguenze potrebbero essere disastrose. Potrebbe trattarsi di un’intelligenza programmata per eliminare lo spam che conclude che il miglior modo per farlo è eliminare la razza umana. O un programma finanziario che decide che il miglior modo di fare soldi è aumentare il valore delle azione del settore della difesa entrando in guerra. Siamo la prima specie in grado di autodistruggersi ed è estremamente possibile che ciò accada nel medio-lungo termine. La domanda è: riusciremo a sopravvivere? Dobbiamo imparare il più possibile e creare un’agenzia governativa che regoli l’AI. Alla fine sarà il settore privato a guidare la costruzione di tecnologie sicure e utili a far progredire l’umanità”.

miuccia-prada
Miuccia Prada – Designer di moda, co-presidente Prada

“Non sono molto interessata a costruirmi una reputazione a livello personale, ma sono attenta alle cause sostenute dall’azienda. Credo nel lavoro e nella connessione col mondo in cui viviamo. Bisogna essere curiosi e non smettere mai di studiare. Devi spronarti a pensare ogni giorno di comprendere e rispondere a ciò che sta succedendo”.

                                    ***

Segui il blogorizzontedeglieventi.blog

Segui qui il: Progetto Letterario

Rispondi